In questo articolo si parla di:

Moncler Born To Protect” è per il brand la testimonianza dell’impegno e attenzione per il futuro del nostro pianeta.

Per la sua seconda edizione, la collezione è stata ampliata con una serie di capi e accessori uomo, donna e bambino (oltre che alle giacche) e realizzata con materiali a basso impatto ambientale quali nylon e poliestere riciclati, materie prime come cotone bio, lana e piuma certificate secondo specifici standard di sostenibilità.

Per ottenere un prodotto green a 360°, anche il packaging è creato con materiali sostenibili: shopping bag e gift box sono in carta riciclata e proveniente da foreste gestite responsabilmente, i manici in cotone bio e i porta abiti in bottiglie di plastica riciclate.

Infine, caratteristica principale della proposta, è la scritta “Moncler Born To Protect” esternamente, mentre internamente è presente l’iconico papero Monduck.

Si tratta quindi, per la label, di un progetto che ha avuto inizio come una “missione per proteggere dal freddo” evolvendosi poi in una vera e propria promessa per “proteggere le persone e il pianeta“.

Una mission messa a punto anche nella nuova campagna di comunicazione: “We used to climb mountains. Now we must move them”.