In questo articolo si parla di:

Il marchio di scarpe e abbigliamento per action sport Vans ha presentato la nuova Circle Vee, una silhouette che utilizza materiali rinnovabili.

La scarpa green

Per la realizzazione della Circle Vee, il teams Vans ha esaminato con cura ogni dettaglio del processo di produzione di una scarpa e lo hanno riadatto per ridurre gli sprechi.
La tomaia infatti è cucita direttamente sulla suola ed è composta al 48% di cotone organico, al 47% di canapa e al 5% di nylon. I lacci sono fatti invece al 100% di fibre naturali di juta.
Le ulteriori due novità sono costituite dalla soletta EcoCush, per un comfort che dura tutto il giorno, e dalla suola EcoWaffle, realizzata con la nuova mescola che utilizza la gomma naturale al posto di quella sintetica: quest’ultima infatti viene ricavata dal petrolio, mentre la naturale deriva da fonti sostenibili che minimizzano i danni sugli ecosistemi.

L’iniziativa

Vans da sempre s’impegna per un futuro più sostenibile, invogliando i propri clienti a compiere scelte quotidiane, semplici e ponderate, come l’andare in bicicletta o raccogliere i rifiuti nel proprio quartiere.
Per supportare e proteggere gli oceani,  Vans donerà un dollaro per ogni prodotto Circle Vee venduto alla Tides Foundation.