In questo articolo si parla di:

GCDS e Wolford collaborano per abbattere le convenzioni e costruire la “culture streetwear” del futuro.

La proposta nasce dall’incontro tra stile e seduzione, creando capi valorizzanti per le silhouette di uomini e donne di ogni età.

I 13 capi realizzati, in ottica di una linea activewear, rappresentano a pieno la campagna di cui sono protagonisti: Old Hollywood.

Nadia Lee Cohen, fotografa della collezione, si dice colpita e, per rappresentarla al meglio, il set scelto è stata una villa disabitata alle spalle dell’hotel californiano Chateu Marmont. Gli interni rispecchiano a pieno il glamour di una volta, immaginando le modelle come le abitanti ai suoi tempi d’oro.

La cooperazione dei due brand è valorizzata dai 70 anni di innovazione tecnologica Wolford con lo stile esclusivo di GCDS. I due hanno dato vita a design e pattern per soddisfare un futuro contemporaneo nella moda spaziando da mix di tessuti, colori, texture a inserti grafici per far intravedere le forme.

La collezione sarà acquistabile nelle boutique, sull’online di Wolford e GCDS  e presso alcuni multibrand selezionati, in Italia e all’estero.