In questo articolo si parla di:

Liu Jo è convinta che attuare un comportamento socialmente responsabile, mantenendo un impegno costante nel supportare una cultura organizzativa consapevole sia fondamentale per promuovere e far crescere la realtà aziendale.

Quindi, anche in ottica di parità di genere, ha partecipato al bando Conciliamo volto all’erogazione di finanziamenti alle imprese che realizzano progetti di conciliazione vita-lavoro.

“Liu Jo riconosce ai valori etici di rispetto dei diritti dell’uomo un ruolo centrale nella strategia aziendale. Sono convinto che supportare lo sviluppo di una cultura organizzativa che abbia uno sguardo aperto sulle diversità di genere garantisca che tutti siano trattati in modo equo e che si sentano valorizzati e rispettati, e agisca positivamente sul modo in cui ogni persona sente di appartenere all’organizzazione e opera all’interno di essa”, afferma Marco Marchi, fondatore di Liu Jo e amministratore unico di EIH.

Marco Marchi, founder di Liu Jo e amministratore unico di EIH.

È stata presentata Enjoy – Work and Life, iniziativa della società che si propone di rafforzare il proprio modello di welfare aziendale. Così facendo, permetterà di raggiungere importanti benefici come l’aumento della sua reputation e l’ottimizzazione dei processi di recruiting.

“Grazie alla vittoria di questo bando, poter rendere ancora più concrete una serie di progettualità dedicate a chi tutti i giorni lavora e rende possibile la missione di Liu Jo, ci è sembrato il modo migliore per dare forza a questi valori”, prosegue Marchi.

Per poter realizzare un piano ad hoc è stata effettuata un’analisi dei fabbisogni della popolazione aziendale. Sono emerse delle necessità come la flessibilità oraria del lavoro, l’implementazione dello smartworking e il desiderio di un’attenzione nei riguardi della tutela della salute personale.