In questo articolo si parla di:

Nice Footwear aderisce ad Animal Free Fashion, iniziativa promossa da LAV attiva dal 2015 con lo scopo di promuovere una moda responsabile e priva di materiali animali (Animal Derived Materials – ADMs), per il brand Kronos. Verificando il suo rating, si nota come il marchio abbia raggiunto la valutazione più alta, cioè VVV+, grazie all’eliminazione di qualsiasi materiale di origine animale per la realizzazione delle sue calzature.

Questo progetto si rivolge alle aziende del settore moda (abbigliamento e calzature), ma anche arredo e commerciale, e si impegna ad accompagnare queste imprese in un percorso di graduale eliminazione dei materiali animali dalle loro collezioni.

LAV, dunque, valorizza il loro impegno con il proprio rating etico in 4 livelli consequenziali: V sostituzione della “pelliccia animale”, VVpiuma”, VVVpelle”, VVV+lana, seta e altri filati”.

“Un rating premiante, poiché tutte le imprese valutate hanno rinunciato almeno all’uso di ‘pelliccia’ animale, e che consente al consumatore di conoscere con facilità quali sono le politiche commerciali etiche delle aziende moda. Il brand Kronos ha superato la fase di adesione rientrando nel rating più alto (VVV+)”, si legge in un comunicato ufficiale.

“Questo è un traguardo fondamentale per la società e per il brand Kronos, e un ulteriore passo in avanti verso una moda etica e responsabile. Nice Footwear si impegna da sempre a rispettare l’ambiente e i diritti degli animali; tracciabilità e trasparenza sono alla base del nostro processo produttivo. L’adesione all’iniziativa Animal Free Fashion è uno step necessario per arrivare a realizzare un marchio 100% sostenibile”, afferma Bruno Conterno, ceo e founder dell’azienda.

Con la SS 23, Nice Footwear comunicherà il proprio impegno etico utilizzando la label “Animal Free” sulle calzature Kronos.

“La scelta Animal Free di Kronos è al passo coi tempi, in risposta a una crescente domanda di prodotti moda più sostenibili, e anche lungimirante e coerente con gli ‘Obiettivi di Sviluppo Sostenibile’ dato che le produzioni animali vanno nella direzione opposta. Sostenibilità, etica e coerenza sono le parole chiave per i brand leader del proprio settore che, come Kronos, hanno la capacità di plasmare il proprio modello di business secondo i valori di rispetto per l’ambiente e gli animali sempre più radicati nella nostra società”, dichiara Simone Pavesi, responsabile LAV area moda Animal Free.