Nella giornata del 24 giugno 2022, Salvatore Ferragamo ha inaugurato il nuovo concept store a Soho, New York, al 63 di Greene Street: Ferragamo Soho Concept Store.

Si tratta di un hub all’avanguardia e innovativo che accoglie i clienti in un’esperienza di shopping immersiva e tecnologica. Un progetto retail innovativo che si celebra attraverso la collaborazione con lo studio creativo multidisciplinare newyorkese DE-YAN che ha ideato elementi esperienziali, con l’artista digitale Shxpir che ha dato vita a un’istallazione nft e con la realizzazione di un programma personalizzato di sneakers via ologramma e una capsule in limited edition.

Si tratta della prima volta che un’iniziativa di arte digitale oltre che a riunire brand e artista, crea un collegamento anche con il pubblico per dar vita a opere uniche in uno spazio fisico.

Una volta create in negozio, i visitatori avranno l’opportunità di coniare le proprie opere – limitate a 256 singoli nft – sulla blockchain di Ethereum tramite Opensea.

È stata poi realizzata una capsule collection in edizione limitata200 t-shirt e 150 felpe con print – presentata durante il mese del pride, i cui proventi verranno donati a The Center, storica organizzazione LGBTQ+ di New York.

Come già scritto, questo store ospita, inoltre, un programma di personalizzazione delle sneakers via ologramma in collab con DE-YAN. In tal caso, i clienti possono progettare la loro esclusiva versione di 6R3ENE: calzatura del marchio che, solo per il retail di Soho, reinventa i propri codici in termini green.

Materiali di prima qualità incontrano la maestria attraverso la costruzione Strobel. La tomaia è composta da Econyl, una fibra rigenerata al 100% da reti da pesca e altri scarti di nylon, con rivestimenti sia in pelle che in suede. La suola è in microgomma, mentre il filo per cucire è realizzato al 100% in poliestere riciclato post-consumo.