In questo articolo si parla di:
ACBC Woolrubber 21.10.22

ACBC ha inventato la rivoluzione per le sneakers ecosostenibili.

L’azienda, unica BCorp del settore footwear italiano, ha creato WoolRubber, un materiale sostenibile, partendo dalla lana.

Il filato derivante dalle pecore, infatti, ha proprietà naturali ed è uno dei pochi materiali risolutivi al problema dell’inquinamento dato il suo basso impatto ambientale.

Il concetto dietro questa invenzione parte dagli scarti di filato troppo corti per creare nuovi tessuti ma, perfetti come componenti delle suole del brand italiano.

Le fibre, in seguito alla raccolta da altre aziende italiane, vengono incluse nel compound della suola insieme alla gomma naturale e/o sintetica che aiuta l’attrito della scarpa con il suolo.

Questa tecnologia per la creazione delle suole è ufficialmente l’inizio della produzione ecosostenibile di calzature.

“Fin dalla propria origine ACBC si è posizionato nel fashion system come leader sostenibile; gli oltre 45 progetti di consulenza e collaborazioni intrapresi dal 2020 ad oggi che hanno dato origine a partnership con grandi nomi della moda come Missoni, MSGM, Piquadro e Diadora, ci hanno mostrato che il cambiamento ormai è in piena diffusione e siamo davvero orgogliosi di essere i portavoce di un movimento volto a modificare le nostre abitudini nel pieno rispetto e salvaguardia del nostro Pianeta”, afferma Gio Giacobbe, ceo di ACBC.