In questo articolo si parla di:

The North Face ha fatto evolvere i suoi cult e i pezzi presi in causa sono la Nuptse Jacket, l’Himalayan Parka e la Denali Jacket. I capi sono stati modificati con nuovi design, materiali e tecnologie, destinati al miglioramento delle performance.

David Whetstone, senior design manager del brand ha affermato: “RMST è una nuova visione di alcuni dei nostri capi più rappresentativi ideati per l’esplorazione alpina, reinterpretati attraverso una lente contemporanea. Abbiamo integrato la tecnologia dei nostri prodotti top di gamma, mantenuto il dna del design iconico e modernizzato la vestibilità. Sono i prodotti che amiamo, aggiornati”.

La collezione “RMST” celebra i must dell’outdoor, nati all’inizio degli Anni ’90, modificandoli con nuovi dettagli e nuove strutture per proteggere dalle intemperie senza stravolgere il design vintage.

Per presentare la linea, il marchio statunitense ha progettato e realizzato un evento musicale il 3 novembre a Berlino. L’incontro tra i sostenitori dell’azienda è stato replicato a Londra il 10 novembre con artisti inglesi che hanno raggiunto la fama internazionale, come le Little Simz e Ama Lou.

La proposta è disponibile dall’8 novembre nei monomarca TNF selezionati e sul sito ufficiale della label e la linea sarà acquistabile negli USA, in Canada, Europa, Medio Oriente e Africa.