In questo articolo si parla di:

Don The Fuller, il marchio che ha creato la storia del denim made in Italy, ha deciso di raccontarsi attraverso 35 anni di tele pregiate, trattamenti ricercati e dettagli che costruiscono l’essenza della Denim Valley del Premium made in Italy, in Abruzzo a Corropoli.

Il brand, infatti, vuole riportare al mondo, in modo visivo, l’incontro tra sartorialità, artigianalità, tecnologie d’avanguardia e sostenibilità che da sempre lo caratterizza.

Uno spazio di 100 mq che caratterizzeranno la memoria dell’azienda pioniera della denim couture italiana. Un percorso colmo di passato che influenza tutt’oggi il futuro, composto da 5.000 capi raccolti. Tutto il dna è riunito dentro queste mura, per manifestare la sapienza nel ricercare e produrre.

All’interno della struttura, è possibile trovare modelli chiave che nel corso delle stagioni si sono visti sovrapporre tendenze, al fine di mantenere la materia viva far nascere sempre nuove proposte.

Il risultato è un viaggio nelle radici del materiale, reso capitano dei codici della moda, che conquistano i mercati internazionali.

Il museo è stato fortemente desiderato dal marchio, al fine di farlo diventare uno strumento essenziale, per tutelare il suo patrimonio e tramandarlo nel tempo.