In questo articolo si parla di:

NUDE PROJECT apre a Milano il primo monomarca italiano. Nuovo brand streetwear spagnolo in rapida ascesa, inaugura il suo primo store internazionale nel cuore meneghino.Il brand è frutto della mente imprenditoriale e creativa dei due giovani under 30, Bruno Casanovas ed Alex Benlloch,  che nel 2019, anno della creazione del brand avevano appena 18 anni e studiavano ancora all’università.

In soli quattro anni, il marchio è diventato un punto di riferimento della moda street:  NUDE PROJECT ha fatto il giro delle testate più importanti (comparendo su magazine spagnoli come VOGUE, Esquire e GQ).

NUDE PROJECT: from artists, for artists

Questo uno dei claim del brand, il quale ha puntato sempre sull’universo artistico per farsi conoscere: cantanti come Sfera Ebbasta, Chadia Rodriguez, Boro Boro, Rauw Alejandro, Quevedo ed Harry Styles sono solo alcuni degli artisti che hanno deciso spontaneamente di vestire NUDE PROJECT. Il brand vanta inoltre una community social ammirevole, contando quasi 1 milione di follower sui suoi social media, tra cui ‘persino Maisy Biden, nipote del Presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Presente già in più di 110 paesi, NUDE PROJECT ha registrato un aumento delle vendite del +341% nel 2022 che corrisponde a un fatturato di 11 milioni di euro ed 8,5 milioni di utenti attivi sull ecommerce. Il brand arriva ora anche a Milano: la lunga coda davanti allo store in Corso di Porta Ticinese 64 di sabato 23 settembre, in occasione dell’inaugurazione, preannuncia il successo nel mercato italiano.