In questo articolo si parla di:

Gucci Ancora Notte.

Sabato 4 novembre, personalità del mondo dell’arte, del cinema, della moda e dello spettacolo si sono riunite al Los Angeles County Museum of Art (LACMA) per rendere omaggio all’artista Judy Baca e al regista David Fincher.

In occasione è stata presentata Gucci Ancora Notte, un elogio alla vita dopo il tramonto. Dodici abiti da sera che arricchiscono la nuova visione del brand Gucci, sotto la direzione creativa di Sabato De Sarno.

Tornano i micro shorts, contemporanei abiti di crepe fluida, un omaggio agli anni Novanta. Minidresses, cappotti, inserti in pizzo, frange perlinate e abiti in cady con scollo a camicia infiocchettata: una riflessione sui confini sfumati del daywear e dell’evengwear. Tutto dipende solo da come li si indossa.

Hanno indossato Gucci Ancora Notte le supermodelle Mariacarla Boscono, Vittoria Ceretti, Kirsty Hume e Abbey Lee. Un casting d’eccezione composto da Jiahui Zhang, Fadia Ghaab, Nyajouk Gatdet, Violet Hume, Heather Strongarm, Camilla Orner, Agel Akol e Sam Case, i nuovi volti visti sulla passerella di Gucci Ancora.

All’evento erano presenti i co-presidenti del gala, Eva Chow, amministratrice fiduciaria del LACMA, l’attore Leonardo DiCaprio, il direttore creativo di Gucci Sabato De Sarno, affiancato dal presidente e ceo di Gucci Jean-François Palus.