In questo articolo si parla di:

Il prossimo 22 febbraio, nel cuore della fashion week, in via Ponte Vetero 9 aprirà il primo monomarca IXOS.

È un’inaugurazione che conferma il lancio in grande stile del brand di proprietà del Gruppo Malloni. La società è nata a fine Anni ‘80 come marchio di calzature, ma dal 2000 è un progetto di total look.

La dichiarata brand identity, siglata dal restyling del logo e da un brand mix più fresco, passa attraverso il monomarca IXOS milanese e va oltre. Infatti quest’anno sono previste le aperture di una decina di “shop-in-shop”. Attraverso best partners e best wholesalers, sono stati individuati per mezzo di una strategia volta a coprire in maniera equilibrata il territorio italiano.

In considerazione dei risultati ottenuti nell’ultimo anno, confortati dall’ottimo trend di crescita nonostante il contesto economico sociale instabile, il nostro prossimo obiettivo è raddoppiare il fatturato – oggi intorno ai 22 milioni di euro – entro il 2026. Punteremo in maniera importante sull’e-commerce, che oggi già incide per il 15% del fatturato, con una crescita a doppia cifra negli ultimi anni. A tal proposito stiamo sviluppando strategie innovative in ottica di phygital, migliorando la customer experience, offrendo esperienze di acquisto frictionless. Contemporaneamente si sta portando avanti l’espansione dei negozi fisici, pianificando l’apertura di 10 flag shop IXOS nel prossimo triennio e un ulteriore potenziamento del wholesale”, ha dichiarato Fabio Malloni, amministratore delegato del gruppo marchigiano.

È tutto all’insegna di linee guida chiarissime: “Miriamo da sempre – sottolinea l’AD – a mettere in risalto la nostra identità di marchio italiano. L’artigianalità e l’attenta cura ai dettagli saranno le nostre linee guida per sviluppare una serie di prodotti capaci di combinare tradizione e stile contemporaneo”.