In questo articolo si parla di:

Principio fondamentale del brand Olivia Nausner è la concentrazione su capi singoli e mini-capsule. Il focus è anche sulla produzione intenzionale solo di piccole quantità, ciò che consolida l’esclusività di ogni prodotto. Un capo Olivia Nausner aspira ad essere un must-have per le stagioni a venire. È il “lusso” inteso come investimento e modo di consumo responsabile, ed è un’esplicita invettiva alla sovrapproduzione del fast-fashion.

È stato strutturato con una minuziosa attenzione ai dettagli, ed è rivolto alle donne che cercano capispalla sofisticati. Il brand è soprattutto il desiderio di creare pezzi sartoriali dal taglio perfetto, che siano indossabili e integrati nel guardaroba di una donna moderna.

L’approccio creativo è quello di tirare fuori la bellezza dai classici capi base e dare loro un tocco magico attraverso design e funzionalità. L’attenzione primaria è rivolta a giacche e cappotti, e occasionalmente a pezzi di accompagnamento che creano un total look.

La campagna fotografica con cui lancia il brand, intitolata “The things that make us”, è stata realizzata tra Buenos Aires e Milano. Le protagoniste sono donne creative e interessanti, che non nascono come modelle, a cui è stato chiesto di portare con sé oggetti in grado di raccontare la loro storia. L’obiettivo della promozione: comunicare l’importanza di essere sé stesse. Si sceglie un capo sofisticato da tenere nel guardaroba per sempre, che possa rappresentare la propria identità.

The Parachute Trench Coat

I volumi, i dettagli e le proporzioni sono stati meticolosamente studiati, affinché la donna indossatrice possa rappresentare a pieno il capo e se stessa. L’attenzione è rivolta soprattutto alla cintura removibile. Essa può essere tolta per modificare la forma e l’aspetto generale del cappotto. L’architettura brutalista e l’arte minimalista del XX-XXI secolo, così come la sartoria tradizionale, sono la fonte d’ispirazione per la silhouette.

About Olivia Nausner

La stilista austriaca Olivia Nausner fonda il marchio omonimo a Milano nel 2022. Dopo il percorso di formazione a Berlino, inizia il suo percorso professionale a New York, prosegue a Buenos Aires e arriva a Milano dove per sette anni lavora nell’ufficio stile donna di Giorgio Armani. Nel 2022 decide che è venuto il momento di trovare un proprio spazio dove concentrare la sua ricerca che inizialmente si esprime nel concept “One story at a time” per poi evolvere in fase di lancio in “One garment at a time”. Guidata dalla sua passione per i capispalla e la cura dei dettagli, e desiderando che il suo progetto sia libero dai vincoli dettati dalle stagionalità della moda, lancia il suo brand concentrandosi su drop di collezione da produrre in piccole quantità che vende direttamente attraverso l’online shop www.olivianausner.com. Il debutto avviene con il “The parachute trench coat”.