In questo articolo si parla di:

Borsalino debutta nel Regno Unito, aprendo una nuova boutique a Burlington Arcade, una delle mete più prestigiose dello shopping londinese. Uno step importante nel percorso di espansione del marchio.

La nuova boutique Borsalino, ideata dall’architetto Nicola Quadri, si sviluppa su una superficie di circa 40 mq disposti su due livelli. Un equilibrio armonioso tra stile tradizionale e contemporaneo.

“Siamo profondamente orgogliosi di questa nuova apertura a Londra, una città multiculturale, ricca di storia ed energia. Per il primo punto vendita nella City abbiamo scelto Burlington Arcade, una location di grande fascino, che ha ispirato il progetto di Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, dove Borsalino è presente con una boutique dal 1883. L’opening di Londra dà il via a un piano di sviluppo retail che coinvolgerà le principali capitali europee, con l’obiettivo di consolidare ulteriormente la presenza internazionale del marchio”, dichiara Mauro Baglietto, direttore generale Borsalino.

L’opening londinese si inserisce nel piano di sviluppo retail del marchio, che nel corso del 2023 ha inaugurato nuovi punti vendita a Forte dei Marmi, Monte Carlo e nella Piazza del Lusso dell’aeroporto internazionale di Milano Malpensa.

“L’arrivo della boutique Borsalino a Burlington Arcade è incredibilmente emozionante. La dedizione del marchio all’artigianato si integra perfettamente con l’etica dei nostri rivenditori. Abbracciando una nuova prospettiva, la boutique promette di infondere un senso di novità ed energia vibrante che migliorerà il percorso di acquisto dei nostri clienti”, afferma Trupti Shah, direttore commerciale e marketing di Burlington Arcade.

Per celebrare l’apertura della boutique di Londra durante il primo mese i Beadles, guardiani in divisa d’epoca che accolgono i visitatori di Burlington Arcade, indosseranno un iconico cappello Borsalino Alessandria a tesa larga, in feltro tinta porto.