In questo articolo si parla di:

L’iconico stivaletto della maison del lusso parigina è entrato nel metaverso. Le Tabi di Maison Margiela, che per l’occasione hanno preso il nome di MetaTABI, sono disponibili per l’acquisto come NFT e rappresentano una tappa fondamentale nel processo di creazione di prodotti ed esperienze firmate dal brand. Accessibili tramite il possesso di digital token.

L’inconfondibile calzatura con design split-toe verrà lanciata in due edizioni: una versione in edizione super limitata MetaTABI in bianco (15 unità) e una edizione limitata MetaTABI in nero (1.500 unità), ognuna con benefici digitali, fisici e in mixed reality.

“Oggi la tecnologia è sempre più integrata nel mondo reale ed è quindi fondamentale che l’industria del lusso sperimenti ed esplori il mondo digitale. Come Maison Margiela crediamo che l’innovazione sia essenziale per il progresso del settore della moda e che questa sia un’opportunità per esprimere l’identità del nostro brand. Per questo motivo, siamo felici di lanciare questo nuovo progetto, la prima iniziativa Web3 di Maison Margiela che è collegata anche a un prodotto fisico”, afferma Stefano Rosso, presidente di Maison Margiela e ceo di BVX.

Una nuova esperienza: tra artigianalità e innovazione

Questo progetto nasce dalla collaborazione con la digital fashion house, The Fabricant, ed è supportato da Brave Virtual Xperience (BVX), divisione del Gruppo OTB dedicata allo sviluppo di prodotti, progetti ed esperienze pensate per il mondo virtuale o metaverso, e da Aura Blockchain Consortium, l’organizzazione non-profit che si pone l’obiettivo di stabilire nuovi standard per l’industria del lusso, legati all’innovazione, alla trasparenza e alla tecnologia blockchain.

Questo progetto  offre una combinazione unica di artigianalità e innovazione. Questo approccio è perfettamente in linea con il valore della connessione promosso da Maison Margiela tra il brand e la community. Questa partnership rappresenta un momento significativo che vede una fusione di artigianalità e innovazione digitale. I brand si uniscono per dar vita a una nuova era della moda, dove tradizione e tecnologia convergono per ampliare l’espressione creativa del settore.

“Con le MetaTABI stiamo introducendo un format rivoluzionario dell’iconico stivaletto Tabi di Maison Margiela, che unisce tradizione e innovazione come mai prima d’ora. Con questa partnership gli utenti possono assistere a una preview immersiva delle Tabi attraverso la Augmented Reality (AR), mentre i token permettono l’accesso a un’ampia gamma di servizi e benefit. Questa collaborazione ridefinisce l’esperienza moda, dando avvio a una nuova era in termini di accessibilità e creatività”, dichiara Kerry Murphy, co-fondatore di The Fabricant.