In questo articolo si parla di:

Moda, musica e sport si fonderanno in unico evento, C2C mln x adidas Originals, che avrà luogo l’11 aprile 2024 presso il Distirct 272 in via Padova 272 a Milano.

Un progetto esclusivo che vede protagonisti adidas e il celebre festival musicale C2C, insieme, in occasione del lancio della nuova campagna adidas Originals “1000 Back”, che rende omaggio alle tre silhouette che accompagnano dagli Anni ’70 le scelte di stile di tutto il mondo: Gazelle, Samba e Spezial.

L’evento, che si inserisce all’interno del calendario di MiArt e che precede le danze della Design Week, sarà aperto al pubblico previa iscrizione su Confirmed App, grazie alla quale sarà anche possibile vincere la Vip Experience dal 13 al 24 marzo, o su Dice fino a raggiungimento Sold Out.

Curato nei minimi dettagli da C2C, il format vedrà esibirsi artisti internazionali peculiari della scena musicale avant-pop: Sega Bodega, DJ Python, Sister Effect e Splendore.

Sega Bodega

Sega Bodega, alias di Salvador Navarrete, è un produttore musicale distintosi per la fluidità con cui attraversa i generi musicali che gli ha permesso di entrare in contatto con artisti del calibro di Björk, Rosalia, Caroline Polachek e Arca. Dopo il successo di “Romeo”, l’artista è riconosciuto come una delle menti più creative e innovative del Regno Unito ed il suo debutto a Milano è atteso con trepidazione.

DJ Python

Anche DJ Python, nativo newyorchese di origini argentino-ecuadoriane, si distingue per la sua grande versatilità. Traendo ispirazione delle infinite possibilità offerta dal ritmo dembow, alla base del reggaetón, ha creato una peculiare formula in cui diversi riferimenti – dalla techno alla house, dall’IDM all’ambient – coesistono armonicamente. Questa peculiare convergenza di stili e tempi si riflette nei suoi djset, i quali lo hanno reso un fenomeno cult della scena newyorchese e internazionale.

Sister Effect

A completare il programma ci saranno Sister Effect e SPLENDORE: Stefania Kalogeropoulos, da 15 anni dietro ai piatti nei circuiti underground, sperimenta attraverso il progetto Sister Effect con generi diversi, dedicandosi a una ricerca musicale multiforme incentrata sul suono psichedelico.

Splendore

Dall’altra parte Splendore, uno dei principali ambasciatori dell’hyperpop in Italia, porta un caleidoscopio di suoni all’avanguardia.