In questo articolo si parla di:

Diesel Loves Lee. Due giganti del denim, in teoria competitor, collaborano per creare una collezione di jeans realizzati da tessuto proveniente dai rispettivi stock invenduto. Ogni jeans Diesel Loves Lee è per metà Diesel e per metà Lee, un brand sul lato anteriore e l’altro sul retro. Ogni paio è unico.

La capsule è infatti il primo capitolo di una nuova iniziativa di Diesel: DIESEL❤VES che propone un approccio più mirato alle collaborazioni tra brand, applicando la creatività collettiva al perenne problema della sovrapproduzione.

“Lee è orgogliosa di essere parte di questa iniziativa trasformativa; è un riflesso del nostro impegno condiviso a condurre un cambiamento significativo unendo le nostre esperienze”, ha detto Simon Fisher, amministratore delegato di Lee Europa. “Attraverso questa capsule collection, Lee e Diesel ridefiniscono il concetto di concorrenza, dando priorità all’innovazione. Unendo le forze, sfruttiamo le potenzialità collettive per dare l’esempio, un jeans alla volta.”

Diesel Loves Lee: il denim che unisce

In quanto divisa quotidiana della vita moderna, il denim è qualcosa che abbiamo tutti in comune, nonostante le nostre differenze. Questa collaborazione quindi rappresenta il potere unificativo del denim, in linea con l’impegno di entrambi i marchi nel trovare, in maniera creativa, un nuovo utilizzo per le quote di magazzino invendute.

 

“È più facile creare qualcosa di nuovo che riutilizzare un capo, soprattutto quando i clienti vogliono che sia esattamente come appare online,” ha detto Glenn Martens, direttore creativo per Diesel e creatore di DIESEL❤VES. “Le piccole cose che fai possono andare lontano e in profondità. DIESEL❤VES LEE è l’inizio ideale per la nostra call to action continuativa con DIESEL❤VES. Due giganti del denim, che spesso vendono lo stesso identico prodotto con loghi diversi, depongono le armi e fanno squadra per affrontare il sovra consumo e realizzare qualcosa di buono e bello.”

La capsule ha due vestibilità e quattro stili che giocano con la tradizione combinata dei due brand:due modelli dritti per l’uomo, due svasati per la donna – con finiture personalizzate e dettagli unici arricchiti da tagli vivi e impunture ad ago laterali.

Creata in esclusiva per Diesel Loves Lee, la capsule in edizione limitata sarà venduta in selezionati stores Diesel e Lee a livello globale, cosi come sui siti web di proprietà di entrambi i brand. Il prezzo suggerito al dettaglio per i jeans è di circa 350 euro. Qui tutte le info.