In questo articolo si parla di:
Nato nel 2000, Cycle Jeans in poco più di un un decennio si è affermato a livello internazionale nel panorama della moda, tracciando quella sottile linea che divide il prèt-à-porter dal casualwear e contribuendo alla nascita del luxury jeanswear. E dal 2020 è stato acquisito dall’azienda veneta Numero 8 (già proprietaria dei marchi Sun68 e Socks Burger & Fries).

La nuova collezione SS 24

Per la prossima stagione estiva 2024, i protagonisti della collezione di Cycle Jeans sono i trattamenti e i lavaggi che, attraverso tecniche di ripetute abrasioni e scoloriture localizzate, conferiscono al denim un aspetto vissuto e vintage: la vera forza espressiva.
Anche per questa stagione, il brand mostra il suo supporto in materia di sostenibilità e ambiente, sperimentando nuovi approcci e formule sempre più avanzate, come la tecnica Eco-Cloud, in cui l’ozono viene nebulizzato stingendo il denim e donandogli così un “effetto nuvola”.