In questo articolo si parla di:

Bivio Milano rafforza la sua presenza nel distretto milanese del second-hand di via Gian Giacomo Mora.

A partire da aprile, la rete di punti vendita di Bivio Milano verrà ampliata con l’apertura, sempre al civico 14, di Sartoria Mora, per offrire oltre alle più tradizionali riparazioni, anche progetti di customizzazione e upcycling.

“Il mio amore per artigianato e fatto-a-mano nasce insieme a me: da bambina mi dilettavo nel creare abiti per le mie bambole e gioielli per le mie amiche, un’arte che non mi ha mai abbandonata. Da grande ho intrapreso gli studi nel campo della moda e ho arricchito la mia formazione come sarta tra atelier e boutique, perfezionando capi, affinando la mia passione per i dettagli ed alimentando il sogno di una sartoria tutta mia. Negli anni ho imparato ad amare gli abiti, a crearli, a ripararli, a dare e ridare loro una vita!”, afferma Silvia di Napoli, che guiderà Sartoria Mora con gli stessi valori di circolarità e responsabilità condivisi da Hilary Belle Walker, fondatrice e amministratrice di Bivio S.r.l. e Marco Nicolini Profumo, retail manager.

Un servizio pensato non solo per i clienti che hanno acquistato prodotti presso Bivio Milano, i quali godranno di un listino prezzi agevolato, ma per chiunque abbia necessità di un servizio rapido e di qualità.