In questo articolo si parla di:

Jimmy Fairly arriva in Italia con due flagship a Milano e pianifica otto nuove aperture per il 2024.

Leader nel settore dell’ottica, con oltre 128 negozi in Europa, sbarca nello Stivale. E sceglie la città meneghina per i suoi primi due negozi. Il primo, con una superficie totale di 64,60 metri quadrati, ha aperto il 15 novembre 2023 in Corso Garibaldi 22. Il secondo, con una superficie di 36,30 metri quadrati, è stato inaugurato il 16 marzo 2024 in Corso di Porta Ticinese 103.

Jimmy Fairly arriva in Italia

La strategia di espansione di Jimmy Fairly in Italia prevede ulteriori aperture nel corso dell’anno. Il prossimo appuntamento è il lancio di un Pop Up presso La Rinascente a Milano il 30 aprile, seguito dall’apertura del terzo store a Milano in corso Buenos Aires 16 nel mese di giugno. A giugno aprirà anche uno store a Parma, situato in Strada Cavour 22a, mentre a settembre è prevista l’apertura di un punto vendita a Roma in Via Cola di Rienzo. Ad ottobre, sarà inaugurato un nuovo store a Bologna in Via Rizzoli 4. Ulteriori due aperture sono in programma in località ancora da definire.

La storia di Jimmy Fairly

Fondato nel 2010 da Antonin Chartier, un visionario studente di psicologia di 23 anni, Jimmy Fairly nasce dalla convinzione che l’accessibilità e l’alta qualità possano convivere armoniosamente nel mondo degli occhiali. “Perché l’accessibilità non può essere bella e di alta qualità? Perché l’acquisto di occhiali non dovrebbe essere un’esperienza piacevole e ispiratrice? Questa è stata la scintilla“, riflette Chartier.

Occhiali di alta qualità, prezzi equi e un impatto sociale positivo. Questo il concept del brand. Che ogni due mesi, presenta nuovi drop, offrendo ai consumatori le ultime tendenze ed edizioni limitate, tutte progettate nel loro studio parigino. I materiali utilizzati, come l’acetato, l’acetato ecologico, l’acciaio inossidabile e il titanio, sono sostenibili, durevoli e innovativi, e le collaborazioni con designer rinomati e marchi iconici rafforzano ulteriormente il prestigio del brand.

Tra le collaborazioni di successo di Jimmy Fairly, spiccano quelle con CarelMiista ed Ester Manas. La partnership con Carel ha dato vita a una collezione di occhiali da sole e borse a secchiello alla moda e sostenibili, mentre  quella con Miista ha portato alla creazione di audaci occhiali da sole ispirati alle scarpe più iconiche del brand. Quella con Ester Manas ha visto la realizzazione di un unico modello in edizione limitata ispirato alla sovrapposizione degli occhiali da sole di Ester su quelli di suo marito e partner, Balthazar.

Sensibilità green

Ma Jimmy Fairly non si limita alla moda: fin dal primo giorno, ogni volta che un cliente acquista un paio di occhiali, il brand finanzia il costo di un paio di occhiali da lettura per l’ONG Restoring Vision. L’associazione si occupa di trasferirli a punti di contratto locali in tutto il mondo, comprese alcune delle regioni più povere. Questo impegno sociale ha un impatto significativo sulle comunità in tutto il mondo, migliorando l’accesso all’istruzione e aumentando la possibilità di trovare un lavoro con un reddito migliore (fino al 20%).

concept store di Jimmy Fairly offrono un’esperienza di shopping memorabile, con un design d’interni curato nel dettaglio che trasmette una sensazione di lusso sin dal primo istante. Ogni store è unico, con mobili su misura realizzati con materiali premium come terrazzo, legno e marmo. Il team dei negozi è incentrato sulla soddisfazione del cliente, garantendo un’accoglienza calorosa e un servizio impeccabile.

L’apertura del nuovo store in Porta Ticinese rappresenta un importante capitolo nel percorso di espansione di Jimmy FairlyLa facciata minimalista si fonde perfettamente con l’architettura tradizionale della zona, mentre gli interni contemporanei riflettono la personalità e lo spirito del brand. L’obiettivo è quello di creare un luogo che richiami creativi e trend-setter, contribuendo a rendere Milano ancora più vibrante e cosmopolita.