In questo articolo si parla di:

Oltre 350 clienti stavano aspettando l’apertura del nuovo store di Uniqlo in Gae Aulenti.

Ad aver partecipato alla cerimonia del taglio del nastro sono stati Mark Barnatovic (coo Italia), Alessia Cappello (assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano), Nabeshima Tokoku (deputy consul general in rappresentanza del Consolato Giapponese), Francesco Veronesi (fund manager di Portanuova, Garibaldi e Varesine), Arianna Balliana (store manager dello store in Gae Aulenti) e Silvia Stizza (responsabile comunicazione Italia).

L’opening segna un ulteriore passo verso l’espansione del marchio nel Paese e presenta il LifeWear – la filosofia del brand basata sui valori giapponesi di semplicità, qualità e longevità – attraverso una selezione di abbigliamento uomo, donna e bambino su una superficie di oltre 800 mq.

La struttura esterna del negozio è un omaggio al design moderno della città e si inserisce nel contesto urbano dell’iconica piazza Gae Aulenti, accogliendo le centinaia di lavoratori e famiglie che ogni giorno visitano l’area.

Lo srore si sviluppa al piano interrato ed è accessibile dalla piazza attraverso un Entrance Box in vetro il cui progetto è stato affidato a PiuarchLa struttura di 10×9 m² del nuovo store con la sua forma curvilinea dalle linee dolci e smussate, presenta una facciata a ‘doppia pelle’ che evidenzia la leggerezza della struttura e la sua apertura allo spazio intorno. 

“Consolidare il marchio in Italia è il naturale passo da intraprendere dopo il successo del lancio a Milano nel 2019 e la recente espansione nella città di Roma. Per lo store di Gae Aulenti ci concentreremo sul nostro LifeWear in termini di design funzionale, dato dall’avanguardia tecnologica e dalla continua innovazione di prodotto, e rivolto a chi cerca una nuova shopping destination in una delle zone più cool della città”, ha dichiarato Mark Barnatovic, coo Uniqlo Italia.