In questo articolo si parla di:

amika, il marchio americano di prodotti per la cura dei capelli, ad aprile ha annunciato il suo arrivo da Sephora con il primo punto vendita in Italia. Nato nel 2007 a Brooklyn, New York, dove la creatività e l’energia sono uno stile di vita, il brand è conosciuto per essere una realtà di bellezza fuori dagli schemi.

La label si dedica a rafforzare la propria community e la propria identità. Infatti, il nome significa proprio “amico” in esperanto una lingua internazionale creata con uno scopo specifico: unire insieme il mondo. “amika” è il simbolo della fiducia del marchio nel potere della community e nella bellezza della diversità: amico dei capelli, degli hair stylist che sin dagli esordi hanno dato vita alla brand community che ancora oggi alimenta l’anima pulsante del brand, della persone e del pianeta.

Con 11 collezioni create per ogni tipo di capello, texture e stile, la linea di prodotti incoraggia l’espressione di sé, richiamando le sue radici newyorkesi. Ogni prodotto è arricchito dall’essenza del suo superfrutto: l’olivello spinoso. Conosciuto come una delle fonti vegetali più ricche di omega della terra, questa potente bacca nutre la pelle, il cuoio capelluto e i capelli.

Inoltre, amika è molto attenta a tutto ciò che gira intorno al concetto di sostenibile e infatti è vegana, cruelty-free e le sue confezioni di prodotti per capelli sono riciclabili al 100% secondo Climate Neutral e si impegna a raggiungere il Net Zero entro il 2030, riducendo le emissioni di gas serra, i rifiuti e l’utilizzo di energia.

Proprio per questo è riuscita a certificarsi B-Corp: riconoscendo la sua eccellenza in termini di etica, trasparenza, gestione dell’ambiente e trattamento dei lavoratori e della comunità.