In questo articolo si parla di:

Il marchio italiano leader nell’abbigliamento maschile Dan John, nato dalla mente creativa di Daniele Raccah e Giovanni Della Rocca, supera i 106 milioni di euro di vendite nell’anno fiscale 2023, una crescita del +29% rispetto al 2022.

Oggi il brand conta 185 punti vendita sul territorio nazionale e internazionale, aprendo le sue porte a nuovi mercati come l’Inghilterra e la Francia.

Per il 2024 il marchio prevede una crescita costante del +30% sulle vendite, superando la soglia dei 200 store nel mondo, arrivando in nuovi paesi come Marocco, Egitto, Azerbaigian, Slovenia, Lettonia e Polonia, oltre che in Italia, Spagna, Francia e Belgio.

“I risultati straordinari raggiunti da Dan John lo scorso anno sono motivo di orgoglio per l’intera azienda. Abbiamo diversi progetti per il futuro, tra cui aperture in nuovi paesi e l’ampliamento dell’offerta merceologica, sempre mantenendo l’obiettivo di consolidarsi all’estero e online, continuando a fornire un prodotto che sia di qualità e soddisfi le esigenze dell’uomo moderno”, commenta Daniele Raccah, co-fondatore e ceo di Dan John.

Tra i progetti che hanno contribuito alla crescita del brand: l’Exclusive Club, con 424 mila iscritti che nel 2023 hanno generato il 33,73% del fatturato totale del brand.

“Per il 2024 abbiamo nuovi obiettivi e stiamo lavorando a strategie che garantiscano un servizio unico ai nostri clienti” aggiunge Daniele Raccah “tra le aperture significative in programma abbiamo il primo negozio negli Emirati Arabi Uniti, a Dubai. É un centro nevralgico e decisivo per l’espansione estera, e rende un’importante visibilità all’interno del panorama internazionale” conclude il ceo.