In questo articolo si parla di:

La piattaforma globale Vestiare Collective, leader nella rivendita di moda di lusso di seconda mano, ha nominato Rickie De Sole, come nuovo membro del consiglio di amministrazione, per rafforzare la propria presenza negli Stati Uniti, che a oggi rappresenta il 20% dell’attività globale.

In questo contesto rientrano anche il trasferimento del ceo Maximilian Bittner a New York, la formazione di un nuovo team con sede negli Stati Uniti guidato da Samina Virk, l’implementazione di un’offerta con spese di vendita dello 0% per i venditori statunitensi sulla piattaforma, il lancio di un programma di Consignment VIP a New York e l’organizzazione di una vendita esclusiva dedicata a Jessica Chastain, attrice Premio Oscar e produttrice.

“Rickie De Sole vanta anni di esperienza presso alcuni dei nomi più famosi del mondo della moda. Grazie alle sue approfondite conoscenze del settore, Rickie svolgerà un ruolo fondamentale in Vestiaire Collective in un momento cruciale per la crescita dell’azienda e contribuirà ad accelerare il business non solo in Nord America, ma anche a livello globale. Sono molto contenta che si unisca alla nostra missione di trasformare l’industria della moda per creare un futuro più sostenibile”, ha spiegato Fanny Moizant, co-fondatrice e presidente di Vestiaire Collective.

Vestiare Collective: nuovi obiettivi

Attualmente il consiglio di amministrazione di Vestiaire Collective è composto da otto membri: Maximilian Bittner, Fanny Moizant, Rickie De Sole e i rappresentanti di BPI France, Condé Nast, Eurazeo, Generation IM e Kering.

Con la nomina di Rickie De Sole, la piattaforma raggiunge l’obiettivo di avere il 50% di donne nel consiglio di amministrazione, superando gli obiettivi del French Tech Parity Pact.

Oltre al suo impressionante curriculum di posizioni di leadership nel settore della moda, Rickie De Sole è stata in precedenza anche membro del consiglio di amministrazione di Rent the Runway e Thom Browne.

“Sono lieta di entrare a far parte del consiglio di amministrazione di Vestiaire Collective in un momento in cui l’azienda sta mostrando un forte slancio negli Stati Uniti. Vestiaire Collective ha avuto un successo strepitoso in Europa e in Asia grazie al suo catalogo di articoli selezionati provenienti da tutto il mondo, al suo servizio di autenticazione affidabile e al suo impegno per la sostenibilità. Appoggiare il team di leadership di Vestiaire Collective nel far conoscere il marchio e accelerare la sua crescita negli Stati Uniti mi sembra una grande opportunità”, ha dichiarato Rickie De Sole, nuovo membro del consiglio di amministrazione di Vestiaire Collective.