In questo articolo si parla di:

Tagli femminili che esaltano la silhouette e nuove soluzioni per garantire un comfort ottimale: la primavera-estate 2024 di LaMunt punta ancora più in alto in termini di sostenibilità, design e funzionalità.

LaMunt, il brand premium di sport di montagna, presenta diverse entusiasmanti novità per la stagione spring-summer 2024. Una delle innovazioni più rilevanti è l’introduzione del ReMOCA Pad, un nuovo materiale di imbottitura ottenuto riciclando gli scampoli delle pelli da sci alpinismo di POMOCA, uno dei brand del Gruppo Oberalp. Questo nuovo materiale sarà presente anche nella collezione estiva. Inoltre, LaMunt ha incorporato ulteriori Smart Fit Solutions per garantire comfort e massime prestazioni di ciascun capo, in qualsiasi condizione meteorologica.

Che si tratti di escursioni, trekking o vita quotidiana, la missione di LaMunt rimane invariata: continuare a rivolgersi a donne che amano vivere la montagna come un momento di benessere individuale e rigenerazione dalla frenesia quotidiana.

Una collezione, quindi, progettata non solo per incoraggiare e ispirare le donne a trascorrere il proprio tempo libero in montagna in modo attivo, ma anche per dar loro la possibilità di vivere questo ambiente unico, ognuna con la propria personale visione, indossando abbigliamento in grado di esprimere appieno il proprio stile e la propria personalità.

“Abbiamo progettato la nuova collezione all’insegna del dinamismo e della gioia del movimento. Per noi è importante che la donna non rinunci al proprio stile quando si tratta di scegliere i capi da montagna. Vogliamo che si senta rappresentata al 100% da ciò che indossa, che le sue curve vengano valorizzate e che si senta a proprio agio anche quando pratica sport. Con LaMunt si può giocare con i colori, abbinarli facilmente, anche pescando dalle precedenti collezioni, per creare così sempre nuovi outfit, dal più classico e basic, al più colorato e inaspettato”, afferma Ruth Oberrauch, brand manager di LaMunt.

LaMunt: alla scoperta di una Milano insapettata

Una mattinata soleggiata e gli angoli più singolari di Milano. LaMunt ha accompagnato un gruppo di donne amanti dell’avventura in un percorso urbano alla scoperta delle bellezze architettoniche e naturali della città meneghina. Ognuna munita di un look versatile e confortevole firmato LaMunt.

Il punto d’incontro è stato l’Arco della Pace, per poi passare in alcune delle vie storiche della città, come via San Giorgio, Vincenzo Monti e Ippolito Nievo, fino alla fontana di Piazza Giulio Cesare, addentrandosi poi in una delle aree di riqualificazione più ambiziose, City Life. L’ultima tappa, attraverso un ponte pedonale sospeso su una delle arterie principali della città, non poteva che essere il panorama e la storia del Monte Stella e del Giardino dei Giusti. Un percorso di 8,5 km che ha trasportato le esploratrici moderne in una nuova atmosfera, lontano dalla frenesia e dagli obblighi che spesso la città impone.

La collezione LaMunt Primavera-Estate 2024 non solo esalta la funzionalità e il design, ma rappresenta anche un impegno continuo verso la sostenibilità, offrendo alle donne capi che le rappresentano pienamente in ogni avventura.