In questo articolo si parla di:

La Stazione, celebre location della comunità internazionale della moda, ha nuovamente accolto protagonisti del settore, talenti emergenti e menti creative, spingendo l’industria verso un futuro più luminoso e sostenibile. In tempi difficili, il team di Seek si concentra sui valori fondamentali che rendono lo show di Berlino unico e insostituibile: scambio personale, feedback onesto e costruttivo, e implementazione progressiva e flessibile.

Il cuore di Seek: scambio e crescita

Marie-Luise Patzelt, insieme al team di Seek, comprende l’importanza delle conversazioni dirette e amichevoli, che sono il punto di forza dello show. “Non esiste una soluzione unica per tutti”, afferma Patzelt. Il futuro di Seek deve essere realistico, flessibile e orientato alle soluzioni.

Prossimamente, Seek presenterà un nuovo concetto e una nuova location, offrendo a marchi e agenzie spazi individuali e periodi di vendita adattabili.

La collaborazione con il Consiglio della Moda Tedesco e l’ospitalità di oltre 10 compratori internazionali continua a essere un pilastro del successo di Seek. Durante l’evento, sono state organizzate attività come pranzi in loco e incontri con marchi noti e nuovi talenti.

“Seek riguarda l’impegno e la connessione”, sottolinea Maren Wiebus, evidenziando l’importanza delle relazioni costruite durante l’evento.

Il dialogo sul futuro della moda

Seek ha riunito marchi e imprenditori per guidare il cambiamento significativo. Quest’anno, il 41% dei marchi espositivi ha aderito al Conscious Club, dimostrando resilienza e impegno per il cambiamento positivo. In collaborazione con MM04 e Ivalo.com, Seek ha implementato la validazione del marchio di sostenibilità a 360°, fornendo valutazioni complete e informazioni preziose per i marchi.

Seek ha continuato la sua collaborazione con il 202030 – The Berlin Fashion Summit, una piattaforma per il dialogo interdisciplinare tra creativi, ricercatori e leader del settore. Durante il panel ospitato da Seek, le discussioni si sono concentrate sulla vendita della sostenibilità senza compromettere l’integrità, concludendo che infondere prodotti con anima e coinvolgere i clienti in un percorso condiviso sono soluzioni chiave.